SPORT - BASKET

BASKET FEMMINILE

Le ragazze della Dinamo ko a Broni: finisce 67-64

Sabato sul parquet lombardo la bella, chi vince resta in A1
un time out del coach restivo (foto g marras)
Un time out del coach Restivo (foto G. Marras)

Ci vorrà la terza partita per decidere chi resta nella massima serie femminile. Una coraggiosa Dinamo riemerge dal -14 e va ad un soffio dal supplementare ma perde a Broni 67-64. E così dal possibile 2-0 si va sull'1-1, con bella sul parquet delle lombarde, meglio piazzate nella stagione regolare.

In avvio Orazzo e Madera provano a far scappare Broni: 16-9 al 6'. L'ingresso dell'ala Pertile rigenera l'attacco sassarese: due triple e gara riaperta. La Dinamo va anche a +3 col contropiede di Burke.

Nella seconda frazione il ritmo resta alto ma aumentano gli errori. La difesa lombarda diventa più attenta, l'attacco sassarese fatica e le padrone di casa con Madera (già 11 punti e 7 rimbalzi) e Soli vanno avanti: 34-29 al 19'. Rientra male in campo la Dinamo dopo l'intervallo: l'attacco è farraginoso, Burke viene raddoppiata sistematicamente e il Broni allunga sino alla doppia cifra di vantaggio con contropiede di Soli e rimbalzo offensivo di Madera: 45-31 al 24'.

Burke con 5 punti prova a scuotere le compagne, coach Restivo mette la difesa a zona, ma il Broni è in fiducia e riesce a tenersi a distanza di sicurezza: 58-48.

La formazione sassarese prova a riavvicinarsi nell'ultimo quarto, più con l'orgoglio che con le energie: 58-52 al 32' e addirittura 67-64 a 47" con tripla di Pertile, ma la stanchezza impedisce di giocare bene le due azioni del pareggio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

    Più Letti
    Loading...
    Caricamento in corso...

    }